Indagini, Sondaggi e Ricerche statistiche Mixed-Mode CATI-CAWI o CATI-CAMI

La comunità dei metodologi delle indagini e dei sondaggi ha cercato di trovare una soluzione alla caduta libera dei Responde Rate -tassi di risposta-. Inoltre ha cercato di risolvere il problema di non copertura (ad esempio molti giovani famiglie non hanno più il telefono fisso) di alcuni strati di popolazione.
 
Una delle risposte è stata il cosiddetto mixed-mode.
 
Il meccanismo che usa è di offrire al rispondente la scelta del mode -canale- cercando di intercettare il mode dove il rispondente ha la più elevata propensione alla risposta o dove è possibile rintracciarlo. Ad esempio un giovane che usa in continuazione il cellulare ha una propensione alla risposta maggiore tramite cellulare.
 
E' una metodologia di raccolta questionari molto vecchia dal punto di vista concettuale (usata nella CES -Current Employment Statistics- da più di 40 anni) ma a cui l'introduzione del web e del mobile ha dato nuovo vigore.
  
Il mixed-mode implica quattro tipi di difficoltà:
  • la prima è metodologica e cioè la difficoltà di adattare lo stesso questionario alle differenti metodologie di raccolta: CATI, CAWI, FAX (SAQFax) o Faccia-a-Faccia (F2F) nel caso di mode differenti quali il CATI ed il CAWI.
  • la seconda di ordine metodologico è quella decidere la proporzione di interviste da fare via CATI e via CAMI (nelle mixed-mode CATI/CAWI) o la proporzione di interviste via CATI e via CAWI (nelle mixed-mode CATI/CAWI);
  • la terza difficoltà sempre di ordine metodologico è quella di unire a posteriori file provenienti da universi (o meglio da frame popolation) diversi; infatti una mixed mode CATI/CAMI (uno standard negli USA per tutti i sondaggi e le indagini) richiede di rilevare una parte dei rispondenti attraverso telefonia fissa (a partire quindi da un database georeferenziato di numeri di telefoni fissi) ed una parte tramite telefonia mobile (a partire da un database di celllari generati RDD -Random Digit Dialling); nelle mixed mode CATI/CAWI invece la parte di interviste via CATI (provenienti sempre da database di telefonia  fissa) vengono uniti alle interviste via CAWI provenienti dai panel online;
  • la quarta è informatica e cioè essere in grado di omogeneizzare i dati provenienti da queste differenti metodologie di raccolta!
  
 
 Demetra opinioni.net col suo staff di tecno-statistici ha risolto tutti queste difficoltà.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Esperimento sul panel

CAWI verso CATI

Alcuni nostri clienti

Visitatori

Abbiamo 19 visitatori e nessun utente online

Revolution Now

Copyright Demetra opinioni.net s.r.l. sotto Free Documentation License
Sito realizzato con Joomla

I cookies ci aiutano a offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookies.