Una lettera targhettizzata aumenta il Response Rate in un'indagine panel?

In questo articolo (Targeted Appeals for Participation in Letters to Panel Survey Members POQ Fall 2016
di Peter Lynn) vengono riportati i risultati di un esperimento teso a valutare quanto delle lettere targhettizzate
di richiesta partecipazione ad una indagine possano aumentare il Response Rate.


Esiste un'estesa letteratura sull’efficacia delle preletter (prenotification letter) e delle
lettere di presentazione (letter in advance). Questa letteratura (e gli esperimenti su cui è basata) sottolineano l’importanza che queste comunicazioni scritte rivestono nel motivare adeguatamente il sample con dei contenuti in grado di influenzare il Response Rate.
Le eventuali successive comunicazioni per spingere il sample a rispondere, secondo l’ampia letteratura esistente, dovrebbero contenere contenuti sempre differenti.
Gli autori si pongono la domanda sull’efficacia dell’invio di lettere targhettizzate che facciano leva su motivazioni differenti a seconda delle caratteristiche del rispondente; inoltre si chiedono se queste lettere targhettizzate sono in grado di agire in modo differente in differenti sotto gruppi e se agiscono in modo differente a seconda del mode -con o senza intervistatore utilizzato. Questo esperimento nasce all’interno di quel nuovo atteggiamento metodologico denominato adaptive design: una progettazione delle indagini che si adatti alle caratteristiche del potenziale rispondente. Il campione in questa indagine era composto da circa 2700 famiglie che venivano intervistate per ogni wave. Le interviste vengono condotte sia FTF che via web.
Il sample è stato suddiviso in target group come ad esempio famiglie con figli, pensionati, giovani etc; a ciascun target è stata inviata una lettera differente. I risultati indicano che le lettere targhettizzate sono in grado di aumentare il Response Rate soprattutto nei sottogruppi con un più basso Response Rate


Esperimento sul panel

CAWI verso CATI

Alcuni nostri clienti

Visitatori

Abbiamo 196 visitatori e nessun utente online

Revolution Now

Copyright Demetra opinioni.net s.r.l. sotto Free Documentation License
Sito realizzato con Joomla